Prosit Neujahr

E così Barenboim ha diretto la marcia di Radetzky facendosi strada tra i musicisti e stringengo la mano uno ad uno.

Indossava una magnifica giacca autorevole.


E’ stato emozionante. Impariamo, così si dirige una marcia militare. L’ho visto in diretta su ZDF e non ci potevo credere. Poi l’ho rivisto sulla Rai, e tre volte in rete. E’ bellissimo.

barenboim

Photocredit: Monika Ritterhaus

Il Wiener Staatsballett dal canto suo ha danzato coreografie di Ashley Page da me apprezzatissime, indossando costumi di Vivienne Westwood.

Gallery

Advertisements