Montelukast Sodium

Io diffondo tante notizie allarmanti sul Singulair, ma io il Singulair lo assumo e lo difendo, fosse anche solo perché altrimenti vivrei di cortisone per iniezione. Nella versione per adulti non c’è neanche l’aspartame, come c’è in quello pediatrico, quindi sono privilegiata (ovunque ti volti noti che questo mondo fa finta di amare i bambini ma in realtà li odia moltissimo). Inoltre è in fascia A per il SSN, è quasi gratis.

singulair

Certo non mi sento io, sotto Singulair, e devo costantemente ricordare che è tutto ok, è solo il farmaco.

Ma i sogni, per quanto vividi, ma tutto sommato normali.

L’altra notte ho sognato il mio ex moroso slavista, viveva ancora con i suoi (potrebbe essere vero), aveva riempito la casa di libri, cimeli e tappeti, faceva sempre l’intellettuale ma era ora in grado di avere una conversazione civile. Andavamo ad una sagra di paese e qualcuno mi rubava il portafoglio.

Ieri invece ho sognato che passavo davanti a casa del contadino che mi vende le uova, in effetti ci passo spesso ultimamente in macchina per un fugace hanami, ma non c’erano i ciliegi fioriti, non c’erano le galline, nè il galletto le tiene d’occhio dalla cima del mucchio del letame, c’era invece un maiale morto, sdraiato in mezzo al campo arato. Io pensavo, strano che sia sdraiato in mezzo alle zolle invece che essere appeso. Inoltre, nonostante fosse dissanguato, era di un rosa innaturale, era rosa Peppa Pig, contro le zolle nere.

Mi sono svegliata pensando, hanno arato di campi e ammazzato il maiale, è pieno inverno.

Ecco mi sembra abbastanza normale per un asmatico allergico sognare il pieno inverno.

Advertisements