Play the City

Durante la scorsa edizione di Fotografia Europea a Reggio Emilia è stata presentata una app che raccoglie decine di filmati amatoriali super8 e li presenta sotto forma di mappa, in modo che passeggiano per la città sia possibile vedere lo stesso scorcio 20, 30, 40, 50 anni fa.

playthecity

Play the City è nata per essere utilizzata in movimento, all’aperto, ma io non ho mai voglia di guardare dentro a piccoli schermi quando sono all’apert, non ho ancora ben afferrato lo spirito del mobile device insomma, quindi sto guardando i filmati un po’ alla volta in casa, tra l’altro c’è pure la comoda versione web app.

La prima cosa sono i vestiti dei bambini. Ci vestivano proprio così. La seconda cosa sono gli alberi lungo corso Garibaldi, erano ancora alberelli.

La terza cosa è il rinoceronte. Il rinoceronte per arrampicarsi che c’era dietro al Teatro Valli e devono aver tolto ad un certo punto negli anni Ottanta. Era molto divertente, ma ora mi spiego perché poi l’hanno tolto. Il corno era davvero molto appuntito.

Advertisements