Pony Lovers

Io non sono molto addentro al fandom di My Little Pony ma sono ben contenta che esista. Mi dispiaccio di non aver posseduto nemmeno un Mio Mini Pony fa piccola (quando sono arrivati sul mercato italiano io ero già troppo grande, pensavo solo a Eros Ramazzotti).

brony2

I Bronies comunque sono fantastici. Quest’estate in Canada mi sono imbattuta in questo cartello ma non avevo tempo di fermarmi, quando sono tornata mezz’ora dopo non c’era più, peccato.

Per tutti i simpatizzanti di My Little Pony un po’ attempati e confusi come me, esiste questo strepitoso sketch Double Acts – English for Pony Lovers di John Finnemore, spero abbiate voglia di ascoltarlo.

Per chi invece è (e intende rimanere) un cavaliere tradizionale, ricordo che prendersi sul serio è fondamentale nell’horse dressing, come direbbe Arthur di Cabin Pressure.

Advertisements