Cartoline da Dismaland

Il flyer del Thatcher Museum (a pensarci, tutta la vita ho avuto una figura politica che angustiava seriamente, prima la Thatcher, poi Berlusconi, ora Renzi)

marg

 

Un tizio che con difficoltà raccoglieva un ragno dal pavimento affollato del Pocket Money Loans e lo portava all’aperto. Purtroppo fuori era tutta fanghiglia, il ragno sembrava stremato. La condizione dell’attivista.

 

Migration is beautiful

migration-is-beautiful

 

Il model village distopico di Jimmy Cauty (Aftermath Dislocation Principle). Io a volte mi guardo in giro e mi sembra un po’ di abitarci dentro, non so voi.

cauty

(credit Thomas Mayer)

Advertisements