Autoland

Da più di una settimana in Emilia abbiamo un nebbia ragguardevole che sembra di essere tornati indietro vent’anni. Trenta forse no, ma venti direi proprio di si.

Domenica a metà pomeriggio siamo calati sul BLQ in atterraggio automatico, necessariamente.

E’ l‘Emilia metafisica che conoscete dalle ultime foto di Ghirri.

La nebbia cela le brutture vecchie e nuove, tra le vecchie menzionerei i camion di maiali vivi, tra le nuove il Decathlon e le Opel Mokka.

ghirri

Save

Advertisements